EPILOGO

Qualche tempo dopo.
Un taxi si fermò di fianco a un altro paio di mezzi, nel vialetto della casa di Ian Hawke. Ne uscì Dave Seville, che scendendo dopo aver pagato al taxista il suo compenso, non poté che rimanere stupito della cura e dalle attenzioni che erano state dedicate alle aiuole e alle siepi nel giardino della proprietà, tutte perfettamente potate e ben tenute.
“E’ davvero la casa di Ian Hawke questa?” si chiese mentre percorreva il vialetto verso la porta.
Suonò il campanello, e poco dopo qualcuno giunse ad aprirgli.
«Dave! Sei arrivato finalmente!» A parlare fu una persona che Dave non si sarebbe mai aspettato di veder lì.
«Linda? Anche tu qui?»
«Già, sembra che Ian abbia voluto fare le cose in grande sta volta. I ragazzi non ci sono?»
Scrollò le spalle «Li avevo invitati, ma quando gli detto che avrebbero rivisto Manty, Alvin e Brittany sono scappati di casa per due giorni e abbiamo dovuto inseguirli per mezza Los Angeles. Quando li abbiamo trovati, erano affamati e sfiniti, così ho deciso di venire da solo.»
«Ah… wow… beh, se non altro ora sono maggiorenni, quindi… ok, forza entra!» Tagliò corto e lo invitò ad accomodarsi in casa, dove poco dopo furono raggiunti da Hawke, che si presentò a Dave con aria gioconda.
«Ho-hoh, era ora! Cominciavo a temere che non arrivassi più!»
«Ho avuto dei problemi a trovare un taxi perciò… aspetta… tu… ti stavi preoccupando per me?»
«Nah, è solo che se cominciavamo a mangiare senza di te Linda non mi avrebbe dato pace fino alla fine dell’anno.»
«Ah, ecco.»
«Strano, mi aspettavo di vedere anche le palle di pelo. Li hai abbandonati per strada?»
«No, ma magari ti racconto dopo.»
«Capisco… beh, se le cose stanno così muoviamoci allora, che di là si fredda!» Concluse Hawke, per poi dirigersi di fretta nell’altra stanza, lasciandoli soli.
«Il lupo perde il pelo… » Cominciò Dave.
«Ma non il vizio.» Concluse Linda.
Con questo proverbio, si diressero dagli altri, dove Dave finalmente ebbe la possibilità di conoscere di persona Randal e rincontrare Manty, e come in una scena già vista in un capitolo precedente, si sedettero tutti insieme per iniziare a mangiare.
«A proposito, Ian» Gli si rivolse Dave poco dopo, mentre il gruppo era già assorto nel pranzo «hai mai provato a farla cantare?» chiese, alludendo a Manty.
«Oh, ma certo che canta!» Prese parola Randal «dai, fagli sentire!»
Ian e Linda si guardarono a vicenda, e i loro visi trasmutarono immediatamente in una smorfia di terrore angosciante.
«Nooooooo!!!»
«Nooooooo!!!»
Ecco, se in quel momento qualcuno fosse passato da quelle parti, molto probabilmente sarebbe corso via in preda al panico nell’udire un assordante vagito proveniente dalla casa di Hawke, a cui seguì una catastrofica esplosione dei vetri della cucina e dalla sala da pranzo che si cosparse per tutto il prato del giardino.
Dentro la stanza, a Dave fischiarono le orecchie, mentre Randal deglutì nervosamente a denti stretti.
«CHE ACCIDENTI E’ SUCCESSO?!» Chiese Dave ad alta voce, ancora palesemente assordato.
«Io gliel’ho detto a Hawke di prendere dei vetri di qualità migliore!» Cercò di giustificarsi il chipmunk.
« CHE HAI DETTO? PARLA PIU’ FORTE, NON TI SENTO!»
«Ho detto che la colpa è di Ian che non vuole decidersi a comprare dei vetri di qualità!!»
Dall’altra parte del tavolo, Ian stava ispirando ed espirando rumorosamente, come un toro la cui furia sormontante stava per travolgere tutto e tutti.
Linda si prodigò subito nel tentare di domarlo. «Ian… Ian, mantieni la calma! Non fare così!»
Ma Ian non riuscì proprio a contenersi, raccolse tutto il fiato che poté e urlò a squarciagola: «Randaaaaaaaaaaaaaaaaaalllllllll!!!!!!!!!!!!!» E questo… questo sì che Dave lo sentì!
Poco dopo anche Manty volle dire la sua, e così si unì a Ian, squittendo a pieni polmoni davanti a tutti: «Haaawkeeey-Haaaawkeee!!»

FINE!

Annunci

Commenta l'articolo!

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: